Cos'è la Naturopatia

In una societa' che vede in netto aumento le patologie cronico-degenerative, le piu' disparate patologie da stress e quelle prettamente psicosomatiche, è necessario e soprattutto molto utile rivolgersi alla figura professionale del Naturopata. 

Partendo dal concetto che l'uomo va considerato in maniera globale come unità di mente corpo e anima, se al medico spetta il compito di occuparsi della diagnosi classica e della terapia farmacologica o chirurgica, e allo psicologo della diagnosi psicologica e dell'eventuale psicoterapia, alla figura del naturopata, inteso come operatore del benessere, spetta il compito di collegare questi tre mondi dell'individuo, educandolo ad un sano stile di vita che e' un'ottima premessa al benessere ed e' particolarmente utile come prevenzione. 

Attraverso metodi e rimedi non invasivi, che tengono conto di cio' che la natura ha sempre offerto all'uomo per il suo benessere, il naturopata elimina le cause che impediscono alla persona di "stare bene", senza effetti collaterali e con risultati profondi e stabili. Le tecniche naturali hanno inoltre un profondo valore educativo in quanto insegnano a divenire consapevoli dei propri meccanismi e a gestire in modo ottimale la propria reazione allo stress. Gli ambiti nei quali si muove il Naturopata sono quelli della depurazione,della nutrizione, degli oligoelementi, dei fitoestratti, dei fiori di Bach, degli integratori, della stimolazione dei punti riflessi dei meridiani e la manipolazione dolce dei tessuti muscolari attraverso i punti di agopressione, degli impulsi energetici (sotto forma di colori, suoni e cristalli), delle tecniche di rilassamento corporee e delle visualizzazioni. 

La naturopatia innanzitutto è vivamente consigliata a chi voglia imparare a diventare protagonista attivo e responsabile della propria salute, dal momento che uno dei settori in cui questa disciplina raggiunge i risultati più brillanti è proprio quello della prevenzione, dell'educazione alla salute naturale e della gestione quotidiana del proprio benessere. 

Durante il primo incontro il Naturopata individua le caratteristiche fisiche ed energetiche, le predisposizioni e le problematiche attuali, gli aspetti metabolici, le abitudini alimentari, lo stile di vita e le condizioni di squilibrio presenti, nonche' gli obiettivi che si vogliono ottenere... In questo contesto valutera'un percorso sulla base di ciò che è emerso, mediamente di 4 o 6 sedute, nelle quali userà le tecniche più idonee a ripristinare l'equilibrio psicofisico del cliente. Inoltre si possono anche pianificare degli incontri periodici mensili di valutazione e di sostegno anche come momento di formazione personale, per poi arrivare semplicemente a dei richiami di mantenimento o ad esempio nei cambi di stagione.

La salute e' uno stile di vita che si conquista passo dopo passo, nell'acquistare la capacita' di interagire in maniera appropriata agli stimoli interni ed esterni, sia a livello fisico che biochimico, sia ambientale che emotivo, sia mentale che spirituale.